Vai al contenuto
Vai al contenuto
Migliori Guadagni

Migliori Guadagni

Con oltre 250.000 incroci di Rossa Norvegese in lattazione nel mondo, sappiamo che gli incroci con la stessa portano a migliori guadagni rispetto alle Holstein pure nella maggior parte degli allevamenti commerciali.

Gli incroci con la Rossa Norvegese possono dare lo stesso reddito di produzione con minori costi (migliore fertilità, meno malattie, parti più facili, migliore longevità, migliori piedi e zampe), il che significa un guadagno netto più alto per litro o libbra di latte. Molte prove scientifiche e testimonianze di allevatori mostrano che il reddito netto per litro di latte può essere fino al 10-20% più alto con incroci di Rossa Norvegese, rispetto alle Holstein pure. Tipicamente, la Rossa Norvegese migliorerà la produzione di solidi in una mandria Holstein, e molto spesso manterrà più o meno lo stesso volume di latte.

Migliore fertilità

La fertilità fa parte del Total Merit Index (TMI) della Rossa Norvegese fin dal 1971. La tendenza per il tratto della fertilità nella Rossa Norvegese mostra risultati positivi, con un tasso di non ritorno medio a 56 giorni del 72,4% nelle vacche in Norvegia. È molto probabile che la Rossa Norvegese sia la razza più fertile al mondo tra quelle da latte.

 

In tutto il mondo, i tassi di rilevamento calore e di concezione stanno creando sempre più problemi, particolarmente per quanto riguarda le Holstein.

Strumenti gestionali costosi, come i sistemi di rilevamento calore, la sincronizzazione dell'estro e il monitoraggio delle attività sono tutti utili, ma tuttavia non risolvono il problema di base di fertilità scadente nelle mandrie da latte. Il crossbreeding con la Rossa Norvegese può migliorare in modo significativo la fertilità nella maggior parte delle mandrie da latte.

 

Prendendo come esempio gli Stati Uniti, i tassi medi di gravidanza (DPR - daughter pregnancy rate) delle figlie Holstein sono dello 0,1%. I 15 tori di Rossa Norvegese disponibili negli Stati Uniti (2014) produrranno figlie che saranno mediamente del 5,7% superiori, per quando riguarda i tassi medi di gravidanza, rispetto a quelle prodotte da tori Holstein. I 5 migliori tori di Rossa Norvegese per quanto riguarda il DPR disponibili per crossbreeding negli Stati Uniti hanno valori DPR del 6,8%, o 27 giorni aperti in meno, se ci si basa sulla scala Holstein. Il DPR rappresenta una misura statunitense della fertilità femminile e queste stime includono l'eterosi, visto che negli Stati Uniti tutto il seme di Rossa Norvegese viene usato in crossbreeding. Tutti i dati provengono da USDA/CDCB August 2014 genetic evaluation.

Migliore salute

I tratti di salute, come resistenza a mastite, chetosi e altre malattie, sono inclusi nel TMI della Rossa Norvegese dal 1978. Le tendenze genetiche positive per salute, produzione e fertilità sono state possibili grazie al dettagliato sistema di raccolta dati in Norvegia, accompagnato dai grandi gruppi di figlie.

 

La migliore salute porta a meno vacche in isolamento, meno uso di antibiotici, meno latte scartato e perfino meno trattamenti per disturbi degli unghioni.

 

La migliore sopravvivenza e salute dei vitelli è il risultato di una lunga selezione concentrata sulla facilità di parto e sulla riduzione delle nascite di vitelli morti. Le vacche di tutte le parità in Norvegia mostrano una difficoltà di parto media del 2% e nascite di vitelli morti pari al 2,7%.

 

I produttori di latte che vogliono vacche di dimensioni medie con fertilità estremamente alta e buona resistenza alla mastite, assieme a produzioni di grassi e proteine eccezionali, saranno molto soddisfatti con le figlie di tori di razza Rossa Norvegese. La Rossa Norvegese si integra bene con molte altre razze da produzione di latte e da buoni risultati in quasi tutti i sistemi di gestione.

 

La Rossa Norvegese è una componente chiave nella generazione dei profitti, in un programma ben strutturato di crossbreeding a due o a tre razze. In aggiunta alla Rossa Norvegese, ogni programma di crossbreeding deve includere la razza o le razze che si prestano meglio al tipo di struttura, clima, mercato latte, regime nutrizionale e livello gestionale disponibili.


Contattaci

Geno Global Ltd.
Storhamargata 44,
N-2317 Hamar, Norway
Phone: +47 950 20 600
E-mail: post@geno.no
VAT Reg. 985194378

Maggiori informazioni

Torna in alto